varNewdfp = "(none)" 
QSTRING = "/video/2018/02/A-Sua-immagine-150e82f6-b005-4dca-8e68-28361dada164-ssi.html"
A Sua immagine - Puntata del 11/02/2018 - video - RaiPlay
Per una completa fruizione ti consigliamo di utilizzare l'app RaiPlay o di aprire la pagina con il tuo browser di sistema utilizzando il menù in alto a destra

A Sua immagine St 2017/18 Puntata del 11/02/2018

La malattia, i malati, sostenuti dalla speranza: è il filo conduttore di domenica 11 febbraio (Rai 1, ore 10:15) di A Sua Immagine, dedicata alla 26esima Giornata Mondiale del Malato e al messaggio che Papa Francesco ha rivolto per l'occasione. In studio con Lorena Bianchetti, don Massimo Angelelli, direttore dell'Ufficio nazionale per la Pastorale della Salute, della CEI e la dottoressa Francesca Leonardis, primario di Rianimazione al Tor Vergata di Roma. Le esperienze di malati e di chi li sostiene nel difficile percorso delle cure, si intrecciano con le testimonianze di chi, mettendo al centro le necessità delle persone malate, si spende giornalmente nell'assistenza sanitaria. Alle 10.55 la linea passerà alla Santa Messa, come sempre in onda in diretta su Rai1. La celebrazione eucaristica di questa settimana verrà trasmessa dalla Chiesa del Centro Sacro Cuore di Gesù Fatebenefratelli in San Colombano al Lambro (Milano). La regia della ripresa televisiva sarà di Gianni Epifani, mentre il commento sarà di Simona De Santis. Subito dopo, nella seconda parte, in attesa della preghiera dell'Angelus di Papa Francesco da Piazza San Pietro, la trasmissione si arricchirà di un'anteprima dello speciale Quaresima in Terra Santa, che A Sua Immagine ha realizzato nei giorni scorsi e che andrà in onda a partire da sabato 17 febbraio, alle ore 16,15, alla vigilia della prima domenica di Quaresima. In studio con Lorena Bianchetti ci saranno anche il teologo e cappellano del carcere di Padova, don Marco Pozza e don Romeo Chiavarini, dell'Opera Romana Pellegrinaggi che, insieme con un centinaio di pellegrini, hanno meditato nei luoghi simbolo della religione cattolica: Nazareth, Betlemme, Gerusalemme, Gerico, il Monte Tabor, il deserto e il Monte delle Tentazioni; ancora Cafarnao, il Monte degli Ulivi o il Muro del Pianto. Alle 12.00 ci sarà, come ogni domenica, il consueto Angelus recitato da Papa Francesco in piazza San Pietro.

(none)

Torna su