Per una completa fruizione ti consigliamo di utilizzare l'app RaiPlay o di aprire la pagina con il tuo browser di sistema utilizzando il menù in alto a destra

Paesi che vai St 2017/18 Bressanone - 28/01/2017

Alla scoperta di Bressanone. Brixen, come la chiamano in tedesco gli abitanti del posto, grazie alla sua posizione centrale tra vigneti e vette dolomitiche, fu definita "La porta verso il sud". Città vescovile fin dalle origini, è sempre stata molto legata alla figura del Papa. Papa Benedetto XVI, per esempio, nel 2008 soggiornò due settimane presso il Seminario maggiore di Bressanone e recitò l'Angelus in Piazza Duomo. Simbolo del centro altoatesino è l'agnello, in memoria dei Vescovi del Principato che per primi usarono questo motivo araldico. Partendo da piazza del Duomo, fulcro della città, il conduttore ripercorrerà la vita dei più importanti Principi Vescovi che, dal 1027 al 1803, esercitarono a Bressanone il potere temporale. Attraverso un vero e proprio viaggio nel tempo, condurrà i telespettatori nei palazzi e nei castelli che furono le loro residenze, come il Palazzo Vescovile e Castel Velturno. Si scoprirà, grazie al Museo della farmacia, in quale modo i farmacisti dell'epoca creavano medicamenti, unguenti e gocce di ogni tipo. Livio Leonardi visiterà infine un maso contadino nel quale viene lavorato e trasformato in formaggio un particolare latte di capra camosciata e, attraverso suggestive immagini aeree, si ammireranno le bellezze della Val Gardena. Una valle incastonata tra gli imponenti massicci delle Dolomiti, riconosciute nel 2009 Patrimonio mondiale dell'umanità.

Torna su