Per una completa fruizione ti consigliamo di utilizzare l'app RaiPlay o di aprire la pagina con il tuo browser di sistema utilizzando il menù in alto a destra

Agorà St 2017/18 Puntata del 02/02/2018

Ultimi aggiustamenti e limature alle candidature, tra candidati "blindati" dal "paracadute" e scenari possibili post elezioni. Chi entra e chi esce, mentre si avvicina l'appuntamento delle politiche del 4 marzo. Le opinioni a confronto sui temi economici e sociali. Quali le proposte economiche dei diversi schieramenti? Sullo sfondo, l'Agenzia delle Entrate annuncia un nuovo record della lotta all'evasione. Nel 2017 recuperati 20,1 mld di euro, il +5,8% rispetto all'anno precedente. E sono 6,5 i miliardi recuperati per le cartelle rottamate. Per il ministro dell'economia, Pier Carlo Padoan, la maggior criticità è l'Iva, "ma ci stiamo lavorando". Paolo Gentiloni sottolinea la necessità di un impegno per ridurre la pressione fiscale, a partire dalle tasse sul lavoro. Ma resta il sommerso, con punte che secondo una studio Censis arrivano a sfiorare il 10 per cento. Un partito credibile con un programma affidabile: è il messaggio che Luigi Di Maio cerca, invece, di far passare agli imprenditori lombardi che ha incontrato, dopo il suo viaggio nella City. Sulla sfondo resta la cronaca che ci porta alla tragica vicenda di Macerata. E il caso del nigeriano fermato per l'omicidio della 18enne romana, coinvolge la politica e ne alimenta lo scontro e le polemiche. Di questo e molto altro si parlerà venerdì 2 febbraio, ad Agorà in diretta dalle 8.00 su Rai3.

Torna su