Per una completa fruizione ti consigliamo di utilizzare l'app RaiPlay o di aprire la pagina con il tuo browser di sistema utilizzando il menù in alto a destra

Agorà Pensioni d'invalidità, la maxi truffa dei professionisti - 06/12/2017

Un sistema collaudato ha permesso di truffare l'Inps per circa un milione di euro. Gli organizzatori di questa truffa sono Anna Ricciardi, di Brolo e il suo compagno, il medico Francesco Piscitello arrestati dai carabinieri a Messina. Erano in grado di avere pensioni di invalidità civile, indennità di accompagnamento, status di portatore di handicap a chi non ne aveva diritto. Riuscivano con la complicità di altri professionisti a far aver avere falsi certificati medici che attestavano una patologia cardiologica costava 200 euro, uno per un problema ortopedico 150. Per ottenere il risultato avevano coinvolto avvocati, medici specialisti e liberi professionisti funzionari dell'Inps, collaboratori di patronati e persino dipendenti del tribunale di Patti (Messina). - Un servizio di Fabio Trappolini

Torna su