Per una completa fruizione ti consigliamo di utilizzare l'app RaiPlay o di aprire la pagina con il tuo browser di sistema utilizzando il menù in alto a destra

Agorà Occupazioni da incubo - 05/12/2017

Partendo da una inchiesta de la Stampa abbiamo provato a raccontare quelli che alcuni chiamano lavori "low cost", ma sono low cost solo per i datori di lavoro. Per migliaia di persone in tutt'Italia si tratta di mestieri faticosi e pagati male, malissimo. Non esiste un salario minimo stabilito per legge, e gli stessi contratti sono una giungla. Agricoltura, ristorazione, alberghiero, attività sportive e culturali sono i settori più spremuti. Ma chi sono questi lavoratori a prezzi stracciati, nuovi schiavi del cosiddetto "turbocapitalismo"? Li trovi al ristorante come lavapiatti o in casa, come fattorini. Macinano chilometri in bici o sul furgone, spesso con contratti atipici, o con contratti regolari sulla carta ma di fatto svuotati nella pratica. Sbarcare il lunario è una impresa. - Un servizio di Simone Carolei

Torna su