Italia74 min
Sergio è un tassista napoletano che, sotto una pioggia incessante, porta i suoi clienti per la città in cui vive, sempre più degradata. Al contempo cerca di metabolizzare la morte del fratello Alfredo, partito per il Tibet dieci anni prima e mai tornato. Sui sedili del suo taxi si avvicendano vari personaggi che recano ognuno una traccia del fratello scomparso