Per una completa fruizione ti consigliamo di utilizzare l'app RaiPlay o di aprire la pagina con il tuo browser di sistema utilizzando il menù in alto a destra

Passato e Presente St 2017/18 La finale della discordia

Dicembre 1976. LItalia, trascinata dal suo giocatore più rappresentativo, Adriano Panatta, giunge in finale del più prestigioso torneo di tennis per nazioni: la Coppa Davis. Laltra finalista è il Cile, e gli incontri si disputare a Santiago, dove tre anni prima, il generale Pinochet, con un colpo di stato, ha rovesciato il legittimo governo del presidente Allende. Paolo Mieli ne parla con il professor Ermanno Taviani a Passato e presente. In Italia prende il via un serrato dibattito circa lopportunità della partecipazione alla finale, che gli interventi di politici artisti e diplomatici. La squadra azzurra partirà per il Cile, e vincerà la Coppa, ma la partita decisiva, il doppio, riserverà un colpo di scena.

Torna su