Per una completa fruizione ti consigliamo di utilizzare l'app RaiPlay o di aprire la pagina con il tuo browser di sistema utilizzando il menù in alto a destra

Paesi che vai St 2017/18 Parma - 12/11/2017

"Paesi che vai... Luoghi, detti, comuni", fa tappa nella cittadina di Parma. Distesa tra la Pianura Padana e gli Appennini, abitata da 195 mila parmigiani, eomune ricco di tesori darte, conosciuto anche per essere la città della musica lirica: diede infatti i natali al grande Arturo Toscanini, e Giuseppe Verdi vi nacque e visse per lungo tempo. La città è stata definita dallo scrittore francese Stendhal terra dellaltrove e della felicità, ed è qui che ambientò la sua Certosa, considerato un capolavoro della letteratura ottocentesca. Nel 2015 lUnesco le ha riconosciuto il titolo di città creativa per la Gastronomia e poiché annoverata come prima provincia dItalia nel settore agroalimentare di qualità. Livio Leonardi seguirà le fasi di lavorazione e di produzione di un prodotto famoso in tutto il mondo, fiore allocchiello della gastronomia italiana: il Parmiggiano Reggiano. Poi scoprirà le proprietà curative di uno dei più importanti poli termali italiani, famoso per aver ospitato ben 39 finali di Miss Italia. Il viaggio comincerà dal Palazzo Ducale, con i suoi splendidi giardini, dallinconfondibile colore giallo Parma. Venne fatto costruire nella metà del 500 da Ottavio Farnese su progetto dellarchitetto Vignola. Verrà ripercorso il ritratto dei Farnese e di Maria Luigia dAustria, moglie di Napoleone, dove vi abitarono, e si proseguirà con la storia di questa importante città di origini romane, costruita lungo lasse della via Emilia, che conobbe una certa prosperità nel medioevo ma ebbe soprattutto uno straordinario Rinascimento, che culminò con la nascita del Ducato di Parma e Piacenza, quando la città divenne una vera e propria piccola capitale.

Vai alle collezioni:

Torna su