Per una completa fruizione ti consigliamo di utilizzare l'app RaiPlay o di aprire la pagina con il tuo browser di sistema utilizzando il menù in alto a destra

Agorà Monza, tra vizi e virtu' - 16/11/2017

C'è chi sparisce per più di tre mesi l'anno tra ferie, malattie e permessi. E chi per soli 14 giorni, ma sono pagati uguale. Mentre si discute di Comuni che gonfiano la tassa sui rifiuti e di come restituirla si scopre che alcuni dipendenti comunali si sottraggono più frequentemente al proprio lavoro di altri. A guardar bene la classifica degli assenteisti d'Italia appena pubblicata nell'ultimo rapporto Ermes, si scopre non solo che nord e sud si assomigliano più di quanto immaginiamo, ma che, in Provincia di Monza, a pochi chilometri di distanza, convivono: il comune più virtuoso, Biassono con il 14 giorni di assenze retribuite, e Carnate che, con il 76 giorni di assenze è uno dei dieci Comuni più ingloriosi sotto questo profilo. - Un servizio di Alfondo Iuliano

Torna su