Agorà

Agorà - RaiPlay
3 min
Gli addetti ai lavori lo avevano detto: se la nazionale di calcio di Gian Piero Ventura non si fosse qualificata per il Campionato del Mondo Russia 2018 sarebbe stata l'apocalisse. E "apocalisse" è stata. Ma se da una parte c'è chi si lecca le ferite, l'altra metà del sole continua a lavorare con passione e dedizione per raggiungere l'obiettivo fallito dagli uomini. Sì, perché una nazionale maggiore l'Italia può ancora averla in un Campionato del Mondo di calcio. È la nazionale femminile di Milena Bertolini in corsa per Francia 2019. La nostra inviata ci racconta una storia di riscatto con tante facce, compresa quella che ha a che fare con la partita della discriminazione e della diversità. - Un servizio di Valeria Brigida
Vai al titolo