Per una completa fruizione ti consigliamo di utilizzare l'app RaiPlay o di aprire la pagina con il tuo browser di sistema utilizzando il menù in alto a destra

Agorà La magia dei piccoli - 28/11/2017

Più di seimila bambini, molti dei quali dell'ultimo anno della Scuola dell'infanzia; una grande orchestra sinfonica; una celebre fiaba diventata un capolavoro cinematografico; una scenografia "da sogno", tra castelli incantati e streghe. È la seconda edizione di !Wow! World. Orchestra. Wonderful., lo speciale progetto pensato per avvicinare i giovanissimi alla musica e al grande repertorio sinfonico, realizzato dall'Orchestra Sinfonica Nazionale della Rai. Da mercoledì 22 a domenica 26 novembre, presso l'Auditorium Rai "Arturo Toscanini" di Torino, è tornata la rappresentazione dell'opera musicale Il Mago di OZ di Lyman Frank Baum. Un progetto dalle finalità "educative" che vede coinvolta una grande orchestra sinfonica: i professori dell'Orchestra Rai non sono infatti solo protagonisti dell'esecuzione musicale, ma hanno partecipato attivamente - insieme alla Compagnia Venti Lucenti - alla costruzione della colonna sonora dello spettacolo. Dalla fase di progettazione sino alla realizzazione dello spettacolo è stato inoltre coinvolto il Centro di Produzione TV Rai di Torino, che ha messo in campo le proprie competenze specifiche per le necessità riguardanti le scenografie, i costumi, le luci e il trucco. Abbiamo sentito alcuni dei bimbi coinvolti in questo grande spettacolo e ci siamo fatti raccontare cosa farebbero oggi se avessero una bacchetta magica! Il futuro, le speranze, le cose da cancellare grazie alla magia. La copertina di Filippo Amisano.

Torna su