Per una completa fruizione ti consigliamo di utilizzare l'app RaiPlay o di aprire la pagina con il tuo browser di sistema utilizzando il menù in alto a destra

Signori del vino St 2017 In Toscana, nei colori del Chianti, di Montalcino, di Bolgheri -11/11/2017

Marcello Masi e Rocco Tolfa, condurranno i telespettatori in Toscana, nei colori del Chianti, di Montalcino, di Bolgheri. Con Riccardo Cotarella, presidente Assoenologi si conoscerà meglio quella che lui stesso definisce "la regione più ricca di fascino e di famiglie storiche del vino italiano", capace di imporsi nel mondo prima di tutto per il Sangiovese. Un vitigno antichissimo risalente all'epoca degli Etruschi, inizialmente coltivato nella valle fra il Tevere e l'Arno. Una storia lunga che per Filippo Mazzei si traduce nella produzione del "memorabile" Chianti Classico, da 24 generazioni, e per Giacomo Neri nel Brunello di Montalcino. Mentre alla Corte del Chianti si troverà l'enologo Alessandro Cellai, impegnato nel rilancio di questo vino, Masi e Tolfa racconteranno anche dei Supertuscans, vini che volutamente non seguono le regole tradizionali, insieme al vignaiolo enologo Luca D'Attoma e a Federico Zilieri, presidente del Consorzio di tutela vini Doc Bolgheri. Ad Arezzo si viaggerà tra passato, presente e futuro, anche tecnologico, del vino grazie all'Unità di ricerca per la viticoltura: un vero museo all'aperto dedicato al recupero delle piante in estinzione. Dulcis in fundo, la "Signora del Vino" Coralia Pignatelli traccerà un profilo del vinsanto, un vino che ha secoli di storia ed è da sempre il vino simbolo dell'ospitalità.

Torna su