Don Matteo Un uomo onesto

St 2Ep 6
Il maresciallo Cecchini cade nella trappola di un operaio che gli sta ristrutturando casa. Il piano consiste nel farlo irretire da una giovane prostituta macedone che minaccia di volersi suicidare, e lo induce così a entrare nella sua macchina per aiutarla. Nell'automobile è nascosta della droga e Cecchini viene perciò accusato di essere un basista e che il suo incarico ufficiale sia solo una copertura.
Vai al titolo