Per una completa fruizione ti consigliamo di utilizzare l'app RaiPlay o di aprire la pagina con il tuo browser di sistema utilizzando il menù in alto a destra

Agorà Austria e la Mafia dei funghi - 02/11/2017

La Tiroler Tageszeitung lancia in prima pagina l'allarme della "mafia dei funghi". Secondo il giornale, i fungaioli professionisti arrivano in gruppi dall'Italia. Nella zona di confine prendono in affitto degli appartamenti, dove viene allestito un vero e proprio laboratorio per la lavorazione e il confezionamento dei funghi. Ignorando il limite di raccolta di 2 chili a persona al giorno, vengono ripuliti interi boschi, spesso con metodi di raccolta illegali, ad esempio con rastrelli. E noi quei boschili abbiamo perlustrati con la nostra Valeria Brigida che ha anche cercato un confronto con i colleghi austriaci anche per capire come mai si parla di "mafia". Ecco come è andata. Servizio di Valeria Brigida

Torna su