Per una completa fruizione ti consigliamo di utilizzare l'app RaiPlay o di aprire la pagina con il tuo browser di sistema utilizzando il menù in alto a destra

Agorà Pensioni, rovinati da (non) innocenti evasioni - 12/10/2017

Circa undici miliardi di euro di mancate entrate. Tanto costa ogni anno allo Stato l'evasione dei contributi previdenziali. Un dato allarmante secondo il presidente dell'Inps, Tito Boeri, che ha stimato il fenomeno - riferito ai soli lavoratori dipendenti completamente in nero - come una percentuale tra il 6% e il 7% dei contributi versati all'Inps, riflesso di un monte salari di di circa 28 miliardi di euro. La storia di chi rischia di lavorare una vita e ritrovarsi con un pugno di mosche in mano. - Un servizio di Martina Proietti

Torna su