Per una completa fruizione ti consigliamo di utilizzare l'app RaiPlay o di aprire la pagina con il tuo browser di sistema utilizzando il menù in alto a destra

Passato e Presente St 2017/18 Il Duce e lAmerica

La puntata esplora un aspetto poco conosciuto del fascismo, vale a dire i suoi rapporti con il futuro nemico, Gli Stati Uniti. Rapporti che sono cordiali, ottimi addirittura, per almeno un decennio. In quel periodo gli americani subiscono il fascino di Benito Mussolini, che allepoca si presenta come baluardo dellanticomunismo in Europa. Dalla marcia su Roma e almeno fino alla seconda metà degli anni 30, democrazia americana e dittatura fascista sono in sintonia sui principali temi politici ed economici. Successivamente la guerra dEtiopia del 1935, la successiva guerra di Spagna e soprattutto il lento e inesorabile avvicinamento di Mussolini alla Germania di Adolf Hitler, rendono gli americani sempre più diffidenti nei confronti del Duce. Fino alla rottura inevitabile e insanabile dellentrata in guerra dellItalia a fianco del III Reich il 10 giugno 1940. Atto che il presidente Roosevelt e lintera nazione americana vivono come una vera e propria pugnalata alla schiena.

Torna su