Italiani con Paolo Mieli Don Lorenzo Milani: il peso della libertà

ItaliaSt 201752 min
Don Lorenzo Milani è una figura attualissima, un uomo le cui azioni, il cui entusiasmo e la fede di poter cambiare le cose troverebbero posto e sarebbero utili in questa Italia dei giorni nostri. Sono stati fatti tanti ritratti del prete scomodo, critici, romanzati, appassionati. Il documentario "Don Lorenzo Milani, il peso della libertà", di Simona Fasulo con la regia di Nicoletta Nesler si propone di far parlare lui, don Lorenzo, attraverso le numerose lettere che ha scritto: quelle ufficiali redatte con i suoi ragazzi di Barbiana, nella forma di scrittura collettiva (Lettera ai cappellani militari e Lettera a una professoressa), quelle ai suoi superiori che non lo amavano e tentavano di tenerlo a bada, quelle private agli amici e soprattutto alla madre, Alice Wiess di origine ebraica. Con il racconto di Sandra Gesualdi, figlia di Michele, uno dei primi ragazzi della scuola, autore di "L'esilio di Barbiana", si ripercorre la storia di don Milani dal periodo di Calenzano all'arrivo nella parrocchia sperduta tra le montagne.
Vai al titolo