Per una completa fruizione ti consigliamo di utilizzare l'app RaiPlay o di aprire la pagina con il tuo browser di sistema utilizzando il menù in alto a destra

Agorà Condanna ai Rom: e io (non) pago? del 30/05/2017

Un servizio di Simone Carolei - Due cittadini di etnia rom sono stati condannati dal Tribunale di Milano, per una serie di reati ambientali commessi in due campi non autorizzati lungo via San Dionigi - parco sud di Milano - dal 2008 fino allo sgombero avvenuto nell'agosto del 2014. La condanna, la prima di questo genere in Italia, stabilisce otto mesi di reclusione ed un risarcimento di 300 mila euro in favore del comune di Milano. Complessivamente, i giudici hanno rilevato 19 violazioni per deposito incontrollato di rifiuti urbani e speciali pericolosi, 9 per smaltimento di rifiuti tramite combustione, 1 per scarichi abusivi di acque continuati nel tempo, 2 per trasporto illecito di rifiuti, 14 per incendio, 14 per molestie olfattive, 14 per distruzione o deturpamento di bellezze naturali, 1 per confisca a seguito di trasporto illecito di rifiuti pericolosi. Ma la domanda adesso che il campo è stato sgomberato, è: chi paga? Il racconto è di Simone Carolei.

Torna su