Per una completa fruizione ti consigliamo di utilizzare l'app RaiPlay o di aprire la pagina con il tuo browser di sistema utilizzando il menù in alto a destra

Provincia capitale St 2016/17 Roma - 02/04/2017

Chi sono i due vagabondi acquartierati sulla riva del Tevere? Da dove vengono? E di cosa filosofeggiano? Sono Roberto Abbiati e Gianni Miraglia che per l'ultima puntata di "Provincia Capitale" si trasformano in Estregone e Vladimiro, i protagonisti di "Aspettando Godot". Quando li raggiunge Edoardo Camurri (in bicicletta, prossimo a ripartire per il suo "Viaggio nell'Italia del Giro"), il loro diventa tutto un disquisire surreale sulle città, i personaggi e i temi del programma che sta per concludersi, alla luce di una domanda iperbolica: meglio la provincia o la grande città? Se "tutte le strade portano a Roma", come ricorda un vecchio detto popolare, è anche vero che il ricordo della provincia italiana ha lasciato un segno forte nei nostri protagonisti, con i quali rivediamo alcune tappe salienti del loro viaggio in un Paese che offre molto e molto sempre ci sorprende.

Torna su