La libertà di Bernini

La libertà di Bernini - Bernini fuori Roma (1651 - 1669) - RaiPlay

Bernini fuori Roma (1651 - 1669)

ItaliaEp 7
Anche quando esce da Roma Bernini continua a giocare con le commesse di pontefici e sovrani. Un papa, Alessandro VII lo spedisce sui Castelli Romani, ad Ariccia, per farsi costruire un palazzo e una chiesa; poi lo porta nella sua città, Siena, dove l'estro di Gian Lorenzo irrompe con una cappella barocca tra le forme gotiche del duomo. Francesco I d'Este lo chiama a Modena per farsi fare un busto; Richelieu glielo chiede da Parigi, Carlo I da Londra, e gli manda un ritratto. A Carlo I Bernini il busto non lo farà, però scolpisce quello del messo che gli aveva portato il dipinto. Poi a Parigi lo chiama il Re Sole, Luigi XIV, e gli chiede di ridisegnare il Palazzo del Louvre. Per Bernini è una sconfitta ma la sua firma, in qualche modo, resta anche nel cuore di Parigi.
Vai al titolo