Per una completa fruizione ti consigliamo di utilizzare l'app RaiPlay o di aprire la pagina con il tuo browser di sistema utilizzando il menù in alto a destra

Porte sull'Oriente San Pietroburgo l'incrollabile

San Pietroburgo rappresenta un viaggio al crocevia di culture in una città regale e al contempo teatro del movimento rivoluzionario marxista-leninista. Rimanendo sul tema della porta, Tecchiato e Di Consoli tentano di svelare i segreti della città a partire da quattro porte metaforiche: la porta della sua fondazione da parte di Pietro il Grande; la porta del marxismo-leninismo; la porta dei gulag, raccontata attraverso la vicenda della poetessa Anna Achamtova; la porta dell'assedio di Leningrado, avvenuto per mano nazista fra il 1941 e il 1944, che ha causato la morte di centinaia di migliaia di cittadini.

Torna su