Per una completa fruizione ti consigliamo di utilizzare l'app RaiPlay o di aprire la pagina con il tuo browser di sistema utilizzando il menù in alto a destra

Agorà Migranti: gioghi senza frontiere? del 15/11/2016

Un servizio di Fabio Trappolini - Sono centinaia e marciano, da giorni, dalla Serbia verso il confine croato con l'idea di arrivare prima in Slovenia e poi in Italia diretti, si dice, in Nord Europa. L'ennesimo capitolo dell'emergenza migranti si scrive in queste ore ad Est, lungo i confini orientali del Vecchio Continente. Fabio Trappolini è andato lungo la linea che divide Serbia e Croazia e ci racconta l'attesa di questo "esercito della disperazione".

Torna su