Digital World Privacy

St 2016
Cosa resta della privacy quando le tecnologie mobili tracciano tutti i nostri percorsi, le nostre scelte, quando la possibilità di sorvegliare ogni nostro movimento è globale? Matteo Bordone, in un viaggio a più tappe, si chiede come e a quali condizioni oggi abbia ancora senso parlare di privacy. Nel suo percorso incontra fra gli altri il sociologo e giornalista bielorusso Evgenij Morozov, uno dei massimi teorici mondiali di nuovi media, e Amedeo Santosuosso, Presidente del Centro di Ricerca Interdipartimentale European Centre for Law, Science and New Technologies dell'Università di Pavia.
Vai al titolo