Per una completa fruizione ti consigliamo di utilizzare l'app RaiPlay o di aprire la pagina con il tuo browser di sistema utilizzando il menù in alto a destra

Monument Crew Antonio Bosso

Antonio e nato a Napoli nel 1995 e pratica parkour da 8 anni. È cresciuto e vive nel quartiere Barra, unarea della città ad alto tasso di criminalita, segnata dalla presenza della Camorra. Ha frequentato la strada, rischiando di perdersi, ma un giorno ha conosciuto un traceur che lo ha invitato a provare: Antonio ha accettato la sfida e si è innamorato subito della disciplina. Ma questo 21enne napoletano non si limita a divertirsi saltando i mille ostacoli della sua città: entrato nella cooperativa sociale Il Tappeto di Iqbal, Antonio decide infatti di usare il parkour anche come strumento pedagogico, per dare ai ragazzini del suo difficile quartiere unalternativa di vita rispetto a quella che offre la strada.

Torna su