Per una completa fruizione ti consigliamo di utilizzare l'app RaiPlay o di aprire la pagina con il tuo browser di sistema utilizzando il menù in alto a destra

Agorà Acquacanina, il paese fantasma del 07/11/2016

Un servizio di Fabio Trappolini - Non ci sono stati danni. Ma se anche fossero venute giù tutte le case di questo piccolo comune del maceratese, non ci sarebbero state vittime perché da giorni è un paese totalmente disabitato. Il sindaco infatti ne ha disposto preventivamente l'evacuazione. L'ultimo abitante di Acquacanina è nascosto da qualche parte, ma non si trova. Il carbonaio Francesco Pierini ha risposto, infatti, con il gesto dell'ombrello al sindaco Giancarlo Ricottini che lo pregava di unirsi agli altri. Per non farsi prendere, dorme in macchina, e di giorno va in giro sulla sua Panda azzurra che guida ancora, nonostante gli 88 anni di età. Bersaglio mobile che conosce i luoghi. Sa che lo stanno cercando, che i suoi compaesani fanno le ronde per scovarlo. E lui continua a girare sui sentieri intorno al paese. Fabio Trappolini si è messo sulle sue tracce e ci racconta questo anomalo capitolo della storia del terremoto che ha sconvolta l'Umbria e le Marche.

Torna su