Per una completa fruizione ti consigliamo di utilizzare l'app RaiPlay o di aprire la pagina con il tuo browser di sistema utilizzando il menù in alto a destra

Agorà Migranti: c'e' chi dice (aba)no!

Un servizio di Elisa Dossi - L' ex base Nato di Giarre, ad Abano Terme diventa una struttura per l'accoglienza pro-fughi. Una decisione mal digerita da molti residenti che hanno dato vita ad un sit in spontaneo, per dire un no secco all'arrivo dei profughi, che ha portato davanti all'ex caserma 1° Roc oltre 200 persone. Una mobilitazione promossa dal gruppo Facebook "Abano dice no!" che conta migliaia di membri. La cronaca e le reazioni nel racconto di Elisa Dossi.

Torna su