Per una completa fruizione ti consigliamo di utilizzare l'app RaiPlay o di aprire la pagina con il tuo browser di sistema utilizzando il menù in alto a destra

Sfide St 2016 Il sacrificio

La puntata si apre con la frase di Pietro Mennea: "La fatica non è mai sprecata: soffri ma sogni" Nessuno meglio del velocista pugliese sintetizza il tema del sacrificio e del sogno che si realizza. Mennea compare in una vecchia intervista rilasciata a Sfide in cui racconta tutta la fatica fatta per raggiungere gli straordinari risultati ottenuti in carriera. Di Mennea e delle sue imprese parlano anche: la velocista Marisa Masullo, l'amico e fisioterapista Raffaele Viscusi, il rivale britannico Allan Wells e il direttore della scuola nazionale di atletica leggera di Formia, Nicola Candeloro. Volti e storie della fatica diventata sogno sono Franco Menichelli e Kerry Strugg, ginnasti che a distanza di tempo sono stati in grado di arrivare alle medaglie olimpiche resistendo anche a gravi infortuni. Entrambi intervistati da Sfide raccontano sofferenze e gioie. Come loro anche la bandiera della ginnastica italiana nel mondo, Yuri Chechi, svela il significato di una medaglia olimpica arrivata dopo aver superato il dolore atroce di un infortunio che poteva mettere fine alla sua carriera. Anche Giuseppe Gentile, medaglia di bronzo nel salto triplo a Città del Messico nel 1968 è un altro totem del sacrificio che sfocia nel sogno. A Sfide racconta l'emozione di quella gara che lo portò a battere due volte il record del mondo, cosa che comunque non fu sufficiente a regalargli l'oro. L'intervista al protagonista dell'Italia Team che rappresenterà gli azzurri in Brasile è a Frank Chamizo, giovane lottatore italo-cubano vincitore dei mondiali di lotta libera l'anno scorso. Si passa poi alla straordinaria impresa dell'Italbasket, che ad Atene 2004 riuscì ad arrivare all'argento olimpico, dopo aver superato la Lituania in una semifinale storica. A raccontarla, i protagonisti Gian Marco Pozzecco, Giacomo Galanda, Gianluca Basile e dal ct di quella Nazionale Charlie Recalcati.

Torna su