Policarpo, ufficiale di scrittura

102 min
Policarpo De' Tappetti è un modesto impiegato ministeriale della Roma umbertina: è preciso e diligente, ma i suoi eccessi di zelo gli attirano l'antipatia del Cavalier Pancarano, severo capo ufficio. Le loro rispettive famiglie si incontrano per caso passeggiando al Pincio, e il figlio di Pancarano s'invaghisce di Celeste, figlia di Policarpo. Premiato con un David nel 1959 per Renato Rascel.
Vai al titolo