Per una completa fruizione ti consigliamo di utilizzare l'app RaiPlay o di aprire la pagina con il tuo browser di sistema utilizzando il menù in alto a destra

Stelle Nere St 2015 Rina Fort: La belva di San Gregorio

Milano, 30 novembre 1946. Come ogni mattina, Pinuccia Somaschi va al lavoro. Fa la commessa in un negozio di stoffe e deve ritirare le chiavi a casa del suo datore di lavoro, Pippo Ricciardi. Quella mattina, però, curiosamente, la porta di casa Ricciardi è socchiusa e non appena mette piede all'interno lo scenario che ha davanti è agghiacciante. A terra, c'è il corpo di una donna: la signora Ricciardi, moglie del principale, nella pozza del suo stesso sangue. Il cranio fracassato. Il sangue è ovunque, imbratta pavimento e pareti. Perché l'orrore non è finito: intorno alla donna tre cadaverini, i suoi figli, barbaramente trucidati uno a uno, senza pietà. "Il più nero delitto del secolo!" titolano i giornali. A finire in manette è l'amante abbandonata di Pippo Ricciardi: Rina Fort, una donna dal misterioso passato. Marco Marra, con il suo stile, racconta la tragica vita di una donna accecata dall'odio e dal rancore, e che è passata alla storia come la "Belva di San Gregorio".

Torna su