Per una completa fruizione ti consigliamo di utilizzare l'app RaiPlay o di aprire la pagina con il tuo browser di sistema utilizzando il menù in alto a destra

Agorà Agorà del 25/09/2015

Il discorso di Papa Francesco nella sede più rappresentativa della politica americana, Capitol Hill, è stato accolto e interrotto più volte da applausi interminabili. Il cuore del discorso del pontefice è stato la richiesta dabolizione della pena di morte e il rinnovo a fermare il commercio delle armi. Intanto in Europa non accenna a rallentare l'ondata di profughi in arrivo: nuovo record in Ungheria, con oltre diecimila in un solo giorno, e in Grecia con milleduecento persone, partite dalla Turchia, che sono sbarcate nell'isola di Lesbo in meno di un'ora. Nel frattempo lo scandalo dieselgate sembra coinvolgere anche Bmw e, nonostante le smentite della società, il titolo crolla in Borsa del dieci per cento.

Torna su