Per una completa fruizione ti consigliamo di utilizzare l'app RaiPlay o di aprire la pagina con il tuo browser di sistema utilizzando il menù in alto a destra

Offline St 2015 Un viaggio dal virtuale al reale - 06/08/2015

Il produttore e compositore Giorgio Moroder sarà il protagonista della quarta ed ultima puntata di Offline. Nel corso della puntata anche i The Pills, Luca, Matteo e Luigi, videomaker partiti da youtube per approdare al loro primo lungometraggio. Una delle protagoniste della puntata sarà anche la tatuatrice-star e modella alternativa Megan Massacre, volto tv di American Worst tattoo e Ny ink con milioni di follower sparsi in tutto il mondo. A New York Alice Lizza incontra Sebastian Chan, che ha rivoluzione il modo di fruire l'arte, il design e la visita in un museo. La sua idea rivoluzionaria è il Cooper Hewitt Design Museum di New York, riaperto dopo quattro anni di restyling. Un museo completamente interattivo, che vive due volte grazie all'integrazione capillare con le comunissime chiavette usb. Sempre dalla Grande Mela le interviste con Emily e Melanie, due ragazze reduci da una mastectomia, immortalate durante il Gay Pride newyorkese. In giro per le metropolitane della big apple con il musicista bluegrass Morgan O-Kaine. Da Los Angeles, invece, il faccia a faccia con l'italiana Vanessa Beecroft, tra le più importanti artiste-performer contemporanee. Nel corso della puntata anche lo street-artist Millo e la band indie rock statunitense Blonde Redhead, che vede tra i componenti gli italiani Amedeo e Simone Pace.

Torna su