Per una completa fruizione ti consigliamo di utilizzare l'app RaiPlay o di aprire la pagina con il tuo browser di sistema utilizzando il menù in alto a destra

Unomattina Estate St 2015 Puntata del 28/07/2015

Martedì 28 luglio la puntata di Unomattina Estate, su Rai1 alle 6.45, condotta da Mia Ceran e Alessio Zucchini, si aprirà con l'Almanacco di Umberto Broccoli. La prima pagina sarà dedicata alla polemica sul tema delle intercettazioni, allo studio della Camera dei Deputati. Altri temi del giorno saranno la pronuncia della Cassazione sul pagamento dell'Ici da parte delle scuole paritarie e degli istituti religiosi e, a seguire, il fenomeno di degrado urbano della Capitale trattato insieme a Francesco Rutelli. Si cambierà argomento con il Presidente della Federfarma Annarosa Racca, che presenterà l'iniziativa, con il patrocinio del Ministero della Salute, dei farmaci a domicilio, per tutte le persone più fragili e in difficoltà e, subito dopo, restando in tema di sanità, si commenterà la scelta del Governo di procedere ai tagli di spesa nel settore. Spazio, poi, agli ambasciatori italiani, nelle ore in cui si svolge la XI Conferenza dedicata ai diplomatici presso la Farnesina. Nella seconda parte del programma, con il cuoco Pietro Parisi e il giornalista Emilio Orlando, si illustrerà il progetto di agricoltura e coltivazione di orti che coinvolge i detenuti di diverse case di reclusione. Si volterà pagina con una finestra sull'Expo, l'esposizione mondiale dedicata al cibo, con in collegamento, Nicola Zingaretti, Presidente della Regione Lazio. Dopo il consueto appuntamento con il fisico del Cnr Valerio Rossi Albertini e la sua "Scienza in casa" sarà la volta della rubrica giornaliera "Non è successo niente", che mette a confronto eventi e situazioni del passato e del presente, con Umberto Broccoli e Antonia Varini. Infine, si darà spazio alla cronaca con i racconti di tante persone scomparse e gli ultimi aggiornamenti sul processo Scazzi.

Torna su