Per una completa fruizione ti consigliamo di utilizzare l'app RaiPlay o di aprire la pagina con il tuo browser di sistema utilizzando il menù in alto a destra

Linea Verde Linea verde - Sicilia: agricoltura e turismo possono convivere? del 24/05/2015

Domenica 24 maggio Linea Verde ci farà scoprire i luoghi dove viene coltivato l'oro bianco della Sicilia portandoci nelle saline di Trapani. Tremila anni di storia agricola iniziata ai tempi dei Fenici che per primi avevano reso l'isola di Mozia un importante centro di commercio per le loro navi. Sale, vino, grano e anche la pesca, hanno portato per migliaia di anni ricchezza a questa terra. Oggi questi luoghi sono conosciuti in tutto il Mediterraneo come meta turistica per la bellezza del mare delle Isole Egadi, le bellezze naturalistiche della Riserva dello Stagnone e per i siti culturali come l'isola di Mozia. Ma al di là di questo, che fine ha fatto l'agricoltura? La produzione di grano cala ogni anno, le tonnare sono ormai tutte chiuse, alcune restaurate e diventate centri culturali come quella di Favignana. Ma il turismo può vivere senza agricoltura? Che tipo di agricoltura serve per mantenere e valorizzare sempre più questi luoghi unici? In questa puntata Patrizio Roversi e Daniela Ferolla cercheranno di trovare risposte a queste domande. Domenica 24 maggio è la giornata in cui le oasi del WWF saranno aperte a tutti per far capire l'importanza della salvaguardia dell'ambiente e della biodiversità; e noi parleremo di biodiversità agricola nella Riserva Naturale delle Saline di Trapani, dove la coltivazione del sale ma anche del grano e dell'aglio, hanno un ruolo fondamentale. Parleremo, inoltre, di coltivazioni legate alla tradizione siciliana ma anche di piante che in queste zone hanno trovato un habitat perfetto pur venendo dall'altro capo del mondo, come l'aloe. Linea Verde è un programma di Paolo Marcellini, Dario Di Gennaro, Lucia Gramazio e Nicola Sisto Con la consulenza di Marco Luci Regia di Stefano Maria Gallo Produttore esecutivo Federica Giancola

Torna su