Per una completa fruizione ti consigliamo di utilizzare l'app RaiPlay o di aprire la pagina con il tuo browser di sistema utilizzando il menù in alto a destra

Correva l'anno St 2013 Sicilia '43: operazione Husky

Questa puntata di "Correva l'Anno" è dedicata al primo passo degli Alleati nel Vecchio Continente: lo sbarco sulle antiche arse terre di Sicilia del luglio 1943, nome in codice "Operazione Husky". L'attacco al "ventre molle della fortezza Europa", come diceva Winston Churchill, il leader britannico. Una pagina delle storia mai completamente chiarita, sembra infatti che i servizi segreti americani non avessero esitato a stringere un patto scellerato con la mafia per assicurarsi la collaborazione degli italiani e che Lucky Luciano, il boss emigrato da bambino a New York, avesse attivato tutte le sua conoscenze per garantire una felice riuscita dell'operazione. Poi la competizione fra il generale americano, George Patton, e quello inglese, sir Bernard Law Montgomery, che contengono a stento la reciproca antipatia; le battaglie dove non mancano errori tattici ed imperdonabili sviste; le città dell'isola, da Gela a Noto, da Palermo a Messina, ridotte ad un cumulo di macerie e la ritirata delle forze dell'Asse, la "gloriosa ritirata", come si disse, mentre già a Roma il Gran Consiglio aveva sfiduciato il suo Duce ed il fascismo entrava nella sua drammatica fase finale. In chiusura, come di consueto, l'editoriale di Paolo Mieli.

Torna su