Per una completa fruizione ti consigliamo di utilizzare l'app RaiPlay o di aprire la pagina con il tuo browser di sistema utilizzando il menù in alto a destra

Amore Criminale St 2013 Deborah e Adriana, quando l'amore va in pezzi - 31/05/2013

Deborah cresce tranquilla e spensierata a Trivero, in provincia di Biella in una famiglia semplice e unita. Ha due grandi sogni: diventare ballerina e sfilare in passerella. Ben presto, Deborah capisce che il mondo dello spettacolo e della moda non fanno per lei e dice addio ai suoi sogni di gloria. Ma Deborah è anche una ragazza con la testa sulle spalle, si rimbocca le maniche e va a lavorare in fabbrica, presso un'azienda tessile. Ogni sabato, però, Deborah "rispolvera" la sua passione per la danza e trascorre qualche ora, finalmente felice, in discoteca. Qui, conosce Emiliano, o meglio colui che diventerà il suo peggiore incubo. Adriana, una studentessa di 19 anni di Sora (Frosinone), che trova la morte per mano del suo fidanzato. In chat conosce Michele, un programmatore informatico di 26 anni, e dopo mesi di chiacchiere virtuali, scatta l'amore. Un amore troppo grande per una ragazzina, come è Adriana, ancora desiderosa di conoscere il mondo che la circonda. E quando Adriana scopre di essere incinta, il rapporto con Michele, che già scricchiolava, va in pezzi. Al culmine di una lite, il 23 ottobre 2005, Michele, che teme di essere lasciato dalla ragazza, le sferra sei coltellate. Il 13 marzo 2007 Michele viene condannato a 20 anni, la pena scende in appello a 18 anni.

Torna su