La Grande Storia La chiesa del XXI secolo

St 2013110 min
La Chiesa del XXI secolo, la Chiesa è a un bivio. Così può apparire oggi questa bi-millenaria istituzione. Sospesa tra lascito del passato e speranza del futuro, tra la grande eredità del Magistero e l'urgenza di una nuova evangelizzazione, la Chiesa si trova ad affrontare un passaggio cruciale con la scelta del nuovo Pontefice, Papa Francesco I. Sfide, cambiamenti, nuovi orizzonti. Con due punti fermi per continuare a guardare il mondo tra fede e incontro: il conclave, il rito codificato nei secoli, per eleggere il successore di Pietro e il Concilio Vaticano II , l'apertura alla contemporaneità. Nella prima parte del film documento, Habemus papam racconta la storia delle elezioni pontificie: da San Pietro fino alla rinunzia di Benedetto XVI, attraverso le norme e le consuetudini che nei secoli hanno portato a codificare l'istituto del conclave cosi come noi lo conosciamo. Nella seconda parte l'approfondimento e la riflessione sul Vaticano II, il Concilio che ha dato nuovo slancio e impulso all'azione riformatrice della Chiesa. A 50 anni da quell'evento testimoni d'eccezione - Padre Federico Lombardi, il fondatore della Comunità di Sant'Egidio Andrea Riccardi, il priore della Comunità monastica di Bose Enzo Bianchi, il direttore dell'Osservatore Romano Giovanni Maria Vian, i cardinali Comastri, Cottier, Etchegaray e König - ci accompagnano nella riflessione sui cambiamenti che il Concilio ha voluto e sui gesti che i pontefici da quel lontano 1962 hanno compiuto fino a oggi. Il Conclave e il Concilio, la perpetuità che si riafferma e la nuova speranza che si avvicina.
Vai al titolo