Per una completa fruizione ti consigliamo di utilizzare l'app RaiPlay o di aprire la pagina con il tuo browser di sistema utilizzando il menù in alto a destra

Presadiretta St 2012/13 Controriforma - 17/03/2013

Sono ormai nove mesi che la riforma del lavoro voluta dal Governo Monti e dal ministro Elsa Fornero è operativa. Nata per rendere più flessibile e moderno il mercato del lavoro, con l'espressa intenzione di diminuire la giungla dei contratti precari e facilitare l'assunzione e la stabilizzazione a tempo indeterminato, aumentando così il tasso di occupazione del Paese, non sembra aver dato i frutti sperati. I contratti precari, infatti, non sono diminuiti ma sono aumentati, sfondando il tetto di tre milioni di lavoratori atipici.

Torna su