Per una completa fruizione ti consigliamo di utilizzare l'app RaiPlay o di aprire la pagina con il tuo browser di sistema utilizzando il menù in alto a destra

Memorie - Fatti e persone da ricordare Nando Gazzolo, la calda voce eterna

"La voce", impossibile dimenticarla: elegante, naturalmente impostata, calda. Grande protagonista dello spettacolo italiano Nando Gazzolo, nasce a Savona il 16 ottobre 1928. Figlio d'arte intraprende una lunga e fortunata carriera che passa dalla recitazione di Carosello alla lettura de la Divina Commedia, fino agli "spaghetti western" di Clint Eastwood o Gian Maria Volontè. Ha doppiato, con la sua unica e indimenticabile impronta: Henry Fonda, Yul Brinner, Warren Beatty, Marlon Brando e tanti altri. Quanto al volto, non si contano le sue interpretazioni: lo Sherlock Holmes Rai talmente "vero" da ricevere i complimenti della Bbc, poi i Buddenbrook ma anche tantissimi sceneggiati, gialli e thriller. Ha inoltre dato voce alle parole di grandi poeti, rendendole conosciute ed eterne. Videografia: Moderato cantabile(1966), Via Teulada 66(1988), Mezzanotte e dintorni(1992), Re Lear(1960), La parigina(1969), Tanto piacere(1974), Tg2 Mizar(2007), Ieri Goggi e domani(1988), La moglie ideale (1969)

Torna su