Per una completa fruizione ti consigliamo di utilizzare l'app RaiPlay o di aprire la pagina con il tuo browser di sistema utilizzando il men? in alto a destra

Agorà St 2019/20 - Il drago della bilancia - 13/09/2019

Riparte un nuovo programma di "quantitative easing"- lo strumento della Bce che prevede un pacchetto di misure per dare fiato a un'economia che rallenta. Un intervento che subito entusiasma i mercati e fa scendere lo spread sotto i 140 punti, obbiettivo che non si raggiungeva da maggio 2018. "Le informazioni in arrivo indicano una debolezza dell'economia dell'Eurozona più protratta, importanti rischi al ribasso e un'inflazione debole", ha spiegato il presidente della Bce Mario Draghi. Proprio per questo, si fa ancora più stringente la partita sulle politiche fiscali dei Paesi membri, per rilanciare la crescita dell'Eurozona. Come bilanciare però il rilancio della crescita del nostro Paese e disinnescare al contempo le clausole di salvaguardia dell'Iva? Sul fronte della politica interna, mentre si discute sulle nomine dei sottosegretari, resta incertezza su una possibile alleanza alle amministrative tra Pd e M5s. "Tema non all'ordine del giorno", si apprende dal M5s in risposta alla mano tesa di Dario Franceschini prima e Nicola Zingaretti poi. La Commissione europea intanto fa sapere che alcuni Paesi si già sono impegnati ad accogliere i migranti che saranno sbarcati dalla nave delle ong Sos Mediterranée e Medici senza frontiere. In primo piano anche la cronaca, che registra un nuovo drammatico incidente sul lavoro: l' inviata del programma sarà a Pavia dove quattro operai sono annegati in una vasca per salvare i compagni.