Storie italiane

Storie italiane - Torna libera la 19enne che ha ucciso il padre, il Pm: "Ha agito per difendersi" - 22/05/2019 - RaiPlay
Torna libera la 19enne che ha ucciso il padre, il Pm: "Ha agito per difendersi" - 22/05/2019
St 2018/19 9 min
Torna libera Deborah, la ragazza di 19 anni che domenica scorsa a Monterotondo (Roma) ha sferrato un colpo fatale al padre, poi morto, che da tempo vessava la famiglia con violenze e aggressioni. Ora l'accusa nei suoi confronti è stata derubricata da omicidio volontario a eccesso colposo di legittima difesa. "Al momento Deborah è indagata per eccesso colposo di legittima difesa, ma non è escluso che si possa chiedere al gip l'archiviazione perché la ragazza, allo stato degli atti, ha agito per difendersi"; parole forti quelle del procuratore di Tivoli, Francesco Menditto, che ha aggiunto: "Non possiamo colpevolizzare Deborah per non averlo denunciato prima e neanche sua madre, forse siamo responsabili anche noi, le istituzioni che non sono riuscite a riscuotere la fiducia necessaria".
Vai al titolo