Per un pugno di libri

Per un pugno di libri - L'Ispettore generale (di Nikolaj Gogol') - RaiPlay

L'Ispettore generale (di Nikolaj Gogol')

ItaliaSt 201950 min
In questa puntata di "Per Un Pugno di Libri", il Liceo Scientifico "Giuseppe Berto" di Mogliano Veneto si confronta con il Liceo Scientifico "Leonardo" di Brescia sull'opera teatrale di uno tra i più importanti scrittori russi del XIX secolo: Nikolaj Gogol', "L'Ispettore generale". Scritta nel 1836, l'opera è una satira sull'ipocrisia, il malcostume, e la corruzione in una piccola cittadina russa dove il Sindaco è spaventato dall'arrivo di un ispettore generale, proveniente da Pietroburgo. In realtà l'ispettore, il giovane Chlestakov, non è un vero ispettore, ma un perdigiorno che per una serie di equivoci è diventato l'uomo più temuto nella cittadina. Come spesso accade nelle sue opere, Gogol' si rivela straordinario nel rappresentarci le meschinità e le bassezze morali di certi tipi umani che continuano a essere presenti nelle fila della burocrazia attuale. In palio, come sempre, non soldi, ma opere d'ingegno (cioè tanti libri) e la possibilità di accedere alla finale tra le due classi meglio classificate nel corso del programma. A condurre il gioco, c'è Geppi Cucciari con il professore Piero Dorfles, il quale consiglia, in questa puntata: "Albert Savarius", di Honorè de Balzac (Sellerio Editore, 2017) e "Racconti di Pietroburgo" di Nicolaj Gogol (Marcos y Marcos, 2018).
Vai al titolo