Storie italiane

Storie italiane - Seveso, un disastro ambientale senza precedenti - 03/01/2019 - RaiPlay
Seveso, un disastro ambientale senza precedenti - 03/01/2019
St 2018/19 12 min
Erano le 12.37 del 10 luglio 1976 quando un boato destò chi si trovava a Seveso e dintorni. Improvvisamente, in quella torrida estate, si levò una densa coltre di fumo bianco, una nuvola sporca che sembrava potesse far scoppiare i camini di un'azienda chimica, l'Icmesa di Meda, provincia di Milano. Da lì a poco si sarebbe capito che si trattava del più grande disastro ambientale del nostro Paese. Stefania Senno aveva due anni e il suo volto sfigurato dalla diossina divenne il simbolo di quella tragedia.
Vai al titolo