Storie italiane

Storie italiane - La ricostruzione della scomparsa di Roberta Ragusa - 19/09/2018 - RaiPlay
La ricostruzione della scomparsa di Roberta Ragusa - 19/09/2018
St 2018/19 2 min
Antonio Logli aspetta l'esito della cassazione. Il marito di Roberta Ragusa è stato condannato in appello a Firenze per l'omicidio e l'occultamento del corpo della moglie, scomparsa la notte tra il 12 e il 13 gennaio 2012. Secondo i magistrati che hanno condannato il marito Antonio Logli, Roberta fu fatta sparire la sera stessa in cui aveva scoperto l'amante di lui, Sara Calzolaio. Ne sono convinti i giudici della corte d'appello di Firenze e lo scrivono nelle motivazioni della sentenza che ha confermato in pieno quella di primo grado: 20 anni, ma senza carcere. Infatti Logli è un uomo libero, deve solo rispettare l'obbligo di residenza a San Giuliano Terme e la prescrizione di non allontanarsi da quel comune né da quello di Pisa dalle 21 alle 6.
Vai al titolo