- Cinquantunesima puntata - 17/06/2018 - RaiPlay

Cinquantunesima puntata - 17/06/2018

St 2017/1834 min
In apertura: "Sulle orme di San Vigilio". Esploriamo un angolo di Trentino che secoli or sono conobbe i passi del patrono di Trento: Vigilio, vescovo e martire, che la missione di evangelizzatore condusse in Val Rendena. I luoghi conosciuti da Vigilio, venerato oggi come santo, sono ora molto diversi, eppure è possibile recuperarne il fascino con una semplice formula: camminando. Trent'anni fa infatti la SAT ha progettato un percorso dedicato al santo. Quella via si chiama oggi Cammino di San Vili. In studio l'ing. Gianfranco Pederzolli, Presidente Reti e Riserve dell'Alto e Basso Sarca. A seguire: "Senza le Api non c'è futuro". Da sempre le api affascinano la società umana: questi piccoli e laboriosi insetti hanno un'organizzazione precisa ed efficiente e rappresentano uno degli indicatori più affidabili della biodiversità e della qualità dell'ambiente. Api e miele, per un territorio di montagna come il Trentino, oltre ad essere un' importante risorsa economica, sono anche cartina di tornasole del rapporto uomo-ambiente. La Fondazione Mach, ente formatore e riferimento della ricerca scientifica nel campo dell'agricoltura e dell'allevamento, è stata promotrice, nei giorni scorsi, di un importante documento: "La Carta di San Michele", un appello alla tutela responsabile della diversità e del patrimonio rappresentato dalle api. Ospite in studio Matteo Voltolini, apicoltore professionista.