La vita in diretta

La vita in diretta - Orrore a Manchester, attentato kamikaze al concerto di Ariana Grande: 22 vittime tra cui bambini - RaiPlay
Orrore a Manchester, attentato kamikaze al concerto di Ariana Grande: 22 vittime tra cui bambini
19 min
Strage a Manchester, dove al termine del concerto di Ariana Grande, gremito di bambini e teenager, un kamikaze si è fatto esplodere causando la morte di 22 persone e almeno 120 feriti. Tra questi, riferisce il direttore sanitario del North West Ambulance Service, ci sono almeno dodici bambini che hanno meno di 16 anni. Georgina di 18 anni e Saffie Rose di 8, sono le prime vittime accertate. Lo stato islamico ha rivendicato la responsabilità dell'attacco alla Manchester Arena, con un comunicato diffuso dall'agenzia di propaganda Amaq. "Uno dei nostri soldati del Califfato è riuscito a piazzare un dispositivo esplosivo all'interno di un raduno dei Crociati nella città di Manchester", si legge nel comunicato in cui si minacciano altri attacchi.
Vai al titolo