Western di cose nostre

"Western di cose nostre" (1984), da un racconto omonimo di Leonardo Sciascia, è ambientato nella Sicilia del dopoguerra: un insospettabile farmacista interpretato da Domenico Modugno si inserisce in una faida fra cosche mafiose per vendicarsi sul suo rivale in amore. La regia delle due puntate è di Pino Passalacqua, che ha firmato la sceneggiatura con Andrea Camilleri e Antonio Saguera.
  • InterpretiDomenico Modugno, Gabriella Saitta, Raymond Pellegrin, Sergio Castellitto