A quarant'anni dalla strage

Ustica, mistero senza fine

Il 27 giugno del 1980, alle 9 di sera, il DC-9 I-TIGI dell'Itavia, in volo da Bologna a Palermo, precipitò nel Mar Tirreno a nord dell'isola di Ustica. La dinamica del disastro aereo, in cui morirono tutte le 81 persone a bordo, non è mai stata del tutto chiarita, alimentando una lunga serie di indagini, processi, inchieste giornalistiche che hanno lasciato intravedere possibili retroscena di livello internazionale. L'antologia propone alcuni dei più rilevanti contributi Rai alla ricerca della verità, a partire dalla celebre puntata di "Telefono giallo" in cui una telefonata anonima sembrò confermare l'ipotesi di una fitta trama di omissioni e depistaggi.
Ustica, mistero senza fine - RaiPlay