Una donna spezzata

Tratto dall'omonimo romanzo di Simone De Beauvoir, "Una donna spezzata" andò in onda su Raidue in 2 puntate nel 1989. Lo sceneggiato raccontava la storia di una donna borghese serena e soddisfatta che, una volta scoperto il tradimento del marito, precipita inesorabilmente nella depressione nello sgretolamento di sé. Una grande Lea Massari mostra magistralmente i mutamenti di una donna che, da sicura di sé, si fa via via fragile, fino alla capitolazione finale. Regia di Marco Leto, che con questo lavoro firmò una delle fiction di maggiore successo dell'epoca.
  • InterpretiLea Massari, Erland Josephson, Jean-Luc Bideau, Francesca Neri