Sperduti nel buio

2014
Nell'autunno del 1943 un treno, carico di attrezzature cinematografiche e di film custoditi nella cineteca nazionale, parte da Roma alla volta di Venezia, città destinata dai fascisti come centro nevralgico della cinematografia italiana della Repubblica di Salò. Nel cuore della laguna nasce il Cinevillaggio, che occupa i giardini e i padiglioni della Biennale, e la Scalera Film decide di essere parte di questo tentativo di ricreare Cinecittà.
  • Regia: Lorenzo Pezzano
Sperduti nel buio - RaiPlay