Sfida all'ultimo cod

Rob-O-Cod

2019 Italia
Rob-O-Cod è il primo game show televisivo italiano dedicato al "coding" e alla robotica, due discipline ormai divenute parte integrante dei programmi didattici delle scuole italiane. Nelle 28 puntate della seconda edizione del programma, il torneo si articola in quattro gironi che vedono sfidarsi sedici team di programmatori dodicenni, i Robocoder, ciascuno con il proprio robot. In ogni puntata due squadre di Robocoder si misurano nel coding cercando di programmare il robot nella maniera migliore per affrontare gli ostacoli presenti sui campi di gara, ispirati a mondi fantastici (dalla fantascienza al fantasy, al western). Obiettivo: aggiudicarsi la puntata e accaparrarsi il maggior numero di bitpoint, per arrivare primi nel girone e accedere alle semifinali e poi alla finalissima. A sostenere i Robocoder durante la gara, sono presenti in studio le tifoserie, composte da studenti delle scuole secondarie di primo grado e i conduttori Zero e Uno, che li sostengono dalla fase di programmazione in cui si testano le stringhe di programmazione più adatte a superare gli ostacoli delle robo-challenge, fino alla gara vera e propria. Una delle novità di questa stagione sono le "pillole" dedicate alla sorprendenti invenzioni tecnologiche dei ragazzi che hanno partecipato all'ultima edizione del Maker Faire svolto a Roma.
  • Regia: Andrea Apuzzo
  • Conduce: Silvia Lavarini, Matteo Sintucci
Rob-O-Cod - RaiPlay